sabato, aprile 15, 2006

Facciamoci l' Energia


Uno dei nostri futuri governanti, Antonio Di Pietro ha avuto la brillante idea di aprire un blog (identico a quello del suo amico Beppe Grillo);
in questo blog si può trovare un po' di tutto, ma rigorosamente in clima elettorale, ora le elezioni sono finite e vediamo un po' cosa posterà il nostro governante:
il 14 Aprile
posta sull'energia, ne aveva già parlato in campagna elettorale e aveva promesso di risolvere il problema nei primi mesi di governo (il vecchio post è presente sul blog)
ora che è al governo passa ai fatti e parla di cosa proporrà il suo partito;
ricordo che prima delle elezioni prometteva di risolvere il problema del caro-elettricità e della mancanza di energia in 100 giorni di governo, ma senza spiegare come;
ora
sul nuovo post si legge: " L’Italia dei Valori promuoverà gli investimenti per l'utilizzo della cogenerazione di elettricità e calore, delle centrali elettriche a gas naturale (il metano) e del fotovoltaico con forti sgravi fiscali ai cittadini che lo adotteranno."

Cosa??? Ci dobbiamo pagare un impianto solare sul tetto noi?
A parte il fatto che non tutti hanno una casa di proprietà e poi sapete cosa costa un impianto fotovoltaico?!
Dal sito www.elektro99.it leggo che un impianto domestico base costa (prezzo promozionale!) 7500,00 Euro + 10% di IVA
potenza media prodotta statisticamente calcolata in un anno 1050 kW/h (centro-nord italia) .
9000 euro e ho bisogno ugualmente dell'ENEL perchè piove e potrei aver bisogno di più elettricità.
Per fortuna ci sono gli "sgravi fiscali"! Copriranno i costi? E poi non son sempre soldi che dobbiamo tirare fuori?Come vengono coperti gli sgravi?

Incominciamo bene, per risolvere i problemi ci dobbiamo arrangiare da soli, farci l'energia in casa e naturalmente PAGARE.

Scusate ma ora devo staccare, sto alimentando il PC con una dinamo attaccata alla mia bici e inizio ad avere i crampi!

1 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Speriamo che una volta
coperto il debito (magari
facendo pagare le tasse
a tutti quei finanzieri-mafiosi
alla Ricucci/Gaucci) ci sarà
abbastanza denaro statale
per permetterli DAVVERO
questi famosi "sgravi" fiscali.

-Ale-

7:49 PM  

Posta un commento

<< Home